Quella di domani potrebbe essere un’altra mattinata di altissima tensione tra Arco Felice e Toiano a causa degli sgomberi dal campo containers di via Carlo Alberto Dalla Chiesa, iniziati stamattina con lo sfratto delle prime cinque famiglie al termine di una rivolta popolare contro la polizia, che ha caricato gli sfollati.

Come ha infatti annunciato nel pomeriggio dal suo profilo Facebook il sindacato inquilini Asia-Usb, a partire dalle 8, dalla baraccopoli si muoverà una manifestazione “con i movimenti sociali” che avrà la sua destinazione finale nella sede del Municipio, in via Tito Livio.

Durissimo il documento pubblicato sul social dall’organizzazione di categoria, secondo cui “il sindaco Vincenzo Figliolia (CLICCA QUI PER LEGGERE IL SUO COMUNICATO STAMPA DI OGGI) è il diretto responsabile di questa mattinata di violenza e scempio”.

ECCO IL TESTO INTEGRALE DELLA NOTA DEL SINDACATO INQUILINI

Commenti