Manca ormai poco più di un anno al rinnovo del Consiglio Regionale della Campania (le elezioni sono previste entro la primavera del 2020) ma già da alcuni mesi si parla di una più che probabile candidatura del sindaco puteolano Enzo Figliolia per un seggio al Centro Direzionale.

Il sindaco Enzo Figliolia

Lo stesso Capo dell’Amministrazione di Pozzuoli, anche se pubblicamente continua a smentire il suo coinvolgimento diretto in questa competizione elettorale, ha già confidato a più di qualche persona a lui vicina che di voglia di tentare il grande salto ne ha davvero tanta, anche perché per legge non può ricandidarsi per la terza volta consecutiva a Sindaco del “capoluogo” flegreo (a meno che entro l’11 gennaio 2020   la maggioranza dei consiglieri non lo mandi a casa).

Sempre per legge (in questo caso la legge regionale 16 del 7 agosto 2014, all’articolo 1 comma 212), Figliolia è obbligato però anche a dimettersi da Sindaco entro la data di presentazione delle candidature al Consiglio Regionale.

L’aula del Consiglio Regionale della Campania

Se dunque Figliolia sceglierà di candidarsi alle Regionali, dovrà abbandonare la carica di Sindaco di Pozzuoli per gli ultimi due anni di consiliatura (in quel caso non si andrà subito a votare per le Comunali ma sarà il vicesindaco ad assumere le funzioni da Sindaco fino al primo turno elettorale utile) e, in teoria, correre il rischio di restare fuori dalla scena politica se non dovesse conquistare i tantissimi voti (si calcola almeno 20mila, ma potrebbero servirne molti di più, visti gli scenari politici attuali) che occorrono per ottenere l’ambìto seggio.

Ma come la pensano i puteolani e i flegrei su questa eventualità di una candidatura di Figliolia alle prossime elezioni regionali 2020?

Il nostro sondaggio di oggi mira proprio a capire l’umore dei cittadini su questa possibile novità.

Per votare basta cliccare su una delle cinque opzioni che vi proponiamo.

Voteresti Figliolia alle prossime elezioni regionali?
Total votes: 533.