Homenews“Al Comune piace buttare...

“Al Comune piace buttare soldi a spese nostre?”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Ricevo e pubblico*

Gentile Direttore, sono una cittadina residente sul lungomare e, attraverso il Suo utilissimo blog, molto seguito anche dai nostri amministratori, volevo segnalare un pericolo che si trova all’altezza dell’incrocio tra via Tranvai e via Spezzata Tranvai. Si tratta di una buca, presente da mesi sulla sede stradale, ma che, col passare del tempo e dei veicoli, si sta allargando sempre di più, come dimostra anche la sconnessione dei sampietrini sovrastanti.

Ogni volta che un’auto percorre quel tratto di carreggiata, soprattutto per entrare nella traversa o uscire da essa, c’è il rischio che quella vettura si danneggi e la certezza che l’inevitabile transito per decine di volte al giorno su quel dissesto ne peggiori la situazione.

Il timore è che, prima o poi, in quel punto si possa aprire una voragine o qualcosa di molto simile, che tenga “prigionieri” tutti i residenti in via Spezzata Tranvai.

Mi rendo conto che un problema del genere può capitare ovunque.

Ma ciò che non capisco è il motivo per cui non si intervenga adesso e non si sia intervenuti prima, quando la situazione era visibile ma molto meno invasiva. A quanto mi risulta, i vigili urbani sono stati già allertati in proposito, ma nulla è accaduto.

E, comunque, anche se ciò non fosse vero o provabile, è assurdo che i vigili, che transitano nella zona più volte al giorno, non abbiano mai visto ciò che è evidente anche a un bambino. Non so più cosa pensare.

Devo forse ritenere che al Comune faccia piacere sborsare tanti soldi di risarcimenti in caso di danni o incidenti?

Non sono soldi anche miei e di tutti i puteolani quelli che si pagano per questi evitabilissimi motivi?

Inoltre, mi chiedo: che fine ha fatto la tanto annunciata “squadra delle buche”, che dovrebbe girare sul territorio proprio per controllare queste criticità e provvedere all’immediata riparazione? Spero che chi di dovere, in Municipio, legga questa mia lettera e agisca di conseguenza, prima che sia troppo tardi. Grazie per l’attenzione.

* Lettera firmata

spot_img

Ultimi articoli pubblicati