HomenewsAl “Pareto” un convegno...

Al “Pareto” un convegno sulla Costituzione: “applicarla per difenderla”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

“Applicare la Costituzione per difenderla”: è il tema della conferenza-dibattito che si terrà questo sabato, 4 marzo, alle 10, nell’auditorium dell’istituto “Pareto” di Arco Felice.

Interverranno: Paolo Maddalena (vicepresidente emerito della Corte Costituzionale), Luigi Di Giacomo (giurista e costituzionalista), Fabiola D’Aliesio (associazione “Resistenza”) e Antonio Amoretti (presidente della sezione napoletana dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia).

Il professor Vincenzo Crosio

Per il moderatore del dibattito, professor Vincenzo Crosio, “il senso della Conferenza ha una sua forza e una sua semplicità: dentro la bufera e lo smarrimento di un paese che non riesce a trovare più gli assi cartesiani della convivenza democratica, nel disordine provocato dalla disfatta del partitismo, ha senso demolire la Costituzione? Pensiamo di no. E si badi bene non è solo l’impianto giuridico e politico che va difeso, quanto in primis, l’impianto etico. I valori fondativi della Repubblica nata dalla Resistenza sono saldamente coesi alla solidarietà di genere, alla messa in risalto delle differenze e nella sintesi culturale di un paese ricco di esperienze storiche locali e regionali. Dunque difendere la Costituzione non è nient’altro che applicarla, come timone a dritta del popolo italiano verso l’uscita dal tunnel. Si esce dalla crisi economica e politica, solo se ci si convince che c’è nella Costituzione italiana una parte che progressivamente ci porta alla solidarietà sociale e civile. E’ questa parte che va applicata e non distorta, la sua parte progressista. In questo è l’inizio di un’altra rinascita per il paese”.

spot_img

Ultimi articoli pubblicati