Non solo pioggia, vento e trombe d’aria.

Oggi a Pozzuoli è andato in scena anche l’ormai triste e consueto spettacolo degli sversamenti di liquami in mare nella zona di La Pietra.

La causa è sempre la stessa: il “troppo pieno” del collettore borbonico che vomita reflui puzzolenti nel tratto di litorale ai confini con il capoluogo.

Situazione già all’attenzione della magistratura inquirente e su cui si attende da tempo di conoscere le responsabilità.

Commenti