Non solo cose belle, ma, quando è necessario, l’amara realtà. Il drone Air Cam di Silvio Campana, stavolta, dopo le splendide immagini della nostra meravigliosa terra, non ha potuto fare a meno di immortalare anche le condizioni in cui versa il lungomare di via Napoli.

Gli scatti, effettuati da un’altezza di circa 150 metri stamattina intorno alle 11.30, testimoniano una situazione davvero oltre il limite della decenza, con due scie, una biancastra e un’altra marrone, da far tremare le vene ai polsi.

E si continua ancora a cianciare di turismo mentre, tra denunce ataviche e proteste “stagionali”, ci apprestiamo a vivere l’ennesima estate fatta di balletti di ordinanze di revoca e permessi di balneazione…

Commenti