Ormai è diventato il segreto di Pulcinella.

A Pozzuoli, il parcheggio (con sosta libera di due ore) del mercato ittico all’ingrosso non apre quasi mai prima delle 9.45, ossia con almeno un quarto d’ora di ritardo sull’orario delle 9.30 stabilito come da ordinanza di Figliolia.

E’ successo anche stamattina.

Il traffico intasato su via Roma è la conseguenza naturale di questo disservizio, che, lo ripetiamo, va avanti da sempre, tanto è vero che la puntualità del Municipio nel consentire l’accesso nell’area di sosta è diventata un’eccezione anziché la regola.

Ma se a questo andazzo non si arrendono gli automobilisti (che continuano ad essere sul posto anche con qualche minuto di anticipo rispetto all’orario ufficiale pur di conquistare temporaneamente uno stallo gratis  per la propria vettura), è davvero assurdo che abbia alzato bandiera bianca l’Amministrazione.

Come è giustificabile tutta questa passività di fronte ad un problema sistematico?

Ma soprattutto cos’è che impedisce ai dipendenti del mercato (dal martedì alla domenica) e alle guardie giurate (il lunedì) di rispettare questa ordinanza?

E, se è una questione insormontabile, perché il Sindaco non decide di posticipare l’orario di apertura del parcheggio?

Domande a cui speriamo di avere risposta.

Commenti