HomeAttualitàAncora uno sciopero degli...
spot_imgspot_img
spot_img

Ancora uno sciopero degli operai De Vizia

A distanza di un mese da quello già effettuato il 20 ottobre, per la giornata di domani, martedì 22 novembre, è previsto un nuovo sciopero degli operai del cantiere puteolano della De Vizia.

A proclamarlo sono stati i sindacati Cgil e Uil ed il motivo riguarda sempre le condizioni di sicurezza dei lavoratori impiegati nella raccolta dei rifiuti in città.

Un contenzioso che va avanti ormai da circa tre mesi e che non vede ancora una via di uscita, almeno per le due organizzazioni di categoria che hanno deciso di proseguire la protesta nei confronti dei vertici aziendali.

Rispetto alla precedente agitazione, infatti, tre sigle sindacali (Fiadel, Filas e Ugl) hanno stavolta ritenuto di non dover aderire allo stop di 24 ore nelle operazioni di prelievo della spazzatura prodotta da nuclei familiari ed attività commerciali.

spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati