Rischia di trasformarsi in uno psicodramma politico la candidatura di Alfonso Artiaco alla Camera dei Deputati per le elezioni del prossimo 4 marzo.

Il gallerista Alfonso Artiaco

L’ex assessore alla Cultura negli ultimi diciotto mesi della precedente giunta Figliolia è dato infatti come nome in pole position per rappresentare il Partito Democratico nel collegio uninominale numero 9 (quello in cui voteranno i residenti a Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, Procida, Marano e in tutti i comuni dell’isola di Ischia), dove conquisterà il seggio di Montecitorio chi avrà conquistato più consensi rispetto agli altri concorrenti.

Il sottosegretario Gennaro Migliore

Il 53enne gallerista di fama internazionale avrebbe dato la sua disponibilità a partecipare alla competizione ad un fedelissimo di Matteo Renzi, il sottosegretario uscente Gennaro Migliore, il che lascia pensare che Artiaco abbia il via libera dei vertici nazionali del partito (il ministro Franceschini ne sarebbe lo sponsor principale), anche se il diretto interessato avrebbe ribadito di voler prendere in considerazione la candidatura soltanto se indicata dal Pd di Pozzuoli.

Nel Pd di Pozzuoli però questa indiscrezione giornalistica ha lasciato tutti di stucco.

Antonio Tufano, segretario cittadino del Pd di Pozzuoli

“Ad oggi – come spiega Antonio Tufano, segretario del circolo puteolano del Partito Democraticonessuna candidatura proveniente dal territorio è stata sottoposta al circolo del Pd di Pozzuoli. Dunque, con tutto il rispetto per Alfonso Artiaco, ad oggi né lui né altri sono candidati espressione del partito cittadino. Nei giorni scorsi, il direttivo del Pd di Pozzuoli ha inviato alla segreteria provinciale e regionale del partito un documento in cui rivendica l’indicazione di un candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale, decisione comunicata anche ai circoli Pd dei comuni che costituiscono il collegio elettorale. In settimana convocherò il direttivo cittadino del partito e, in quella sede, saranno presentate, discusse e votate eventuali richieste di candidatura, compresa quella di Artiaco se verrà ufficializzata. Ma, ad oggi, ripeto, non c’è in campo nessuna candidatura espressione del circolo Pd di Pozzuoli”.

Non resta dunque che attendere cosa accadrà durante questa riunione di direttivo.

Commenti