domenica, Giugno 16, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

ASACERT diventa Società Benefit, presente il ministro Salvini

Capaccioli: “Vogliamo essere parte nello sviluppo sostenibile”

Milano, 7 giu. (askanews) – ASACERT guarda al futuro, con mire e obiettivi chiarissimi. Nella mattinata di venerdì 7 giugno 2024, l’ente di certificazione, ispezione, valutazione e formazione ha tolto i veli sul proprio futuro, fra progetti rinnovati, il passaggio a società benefit, il nuovo sito e la campagna pubblicitaria che andrà in onda su Sky. Durante l’evento è stato protagonista l’Amministratore Delegato, Fabrizio Capaccioli: “Guardiamo ad un futuro nel quale la sostenibilità non è più un claim, ma un tema che l’azienda decide di sposare a 360° attraverso l’iniziativa di divenire una società benefit. Da ora ASACERT porta con sé i temi della sostenibilità sulle persone, sul pianeta e sul profitto”. L’incontro, moderato dal giornalista Fulvio Giuliani, ha posto l’accento sul passaggio a Società Benefit e, come detto, per presentare il nuovo sito web dell’azienda, più user friendly e con una intera sezione dedicata ai servizi per la sostenibilità, elemento ormai imprescindibile per l’azienda. “La comunicazione di ASACERT deve necessariamente entrare in tutte le case in cui i temi della sostenibilità e della gestione dei rischi devono diventare centrali” – prosegue l’AD Capaccioli – “Abbiamo messo a punto una serie di strumenti che possono divenire la risposta alle sfide di oggi che, nell’immediato, dovranno essere affrontate dalle aziende”. Ad arricchire il parterre di coloro che hanno partecipato all’evento di ASACERT, leader nei servizi legati al settore dell’ingegneria e dei controlli tecnici in edilizia pubblica e infrastrutture, vi era anche Matteo Salvini, ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile. A margine dell’evento Salvini ha dichiarato: “Ringrazio ASACERT perché la sicurezza sul lavoro è fondamentale come l’innovazione, il rispetto dell’equilibrio ambientale, economico e sociale. Stiamo sbloccando cantiere ed opere pubbliche da Nord a Sud, quindi mi auguro che l’Italia viva un rinascimento infrastrutturale”. ASACERT, dunque, volge il proprio sguardo al futuro con ambizione ed entusiasmo, ponendo l’accento sulla necessità di continuare a operare in maniera sostenibile e comunicando con precisione e puntualità mission e risultati.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI