venerdì, Aprile 19, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Attacchi russi contro l’Ucraina, colpita anche Kiev

Un missile è entrato nello spazio aereo polacco

Roma, 24 mar. (askanews) – Numerose esplosioni hanno colpito Kiev e l’intera Ucraina è stata messa in allerta a causa di un’ondata di attacchi aerei russi. Lo riferisce stamani la BBC.

Anche la regione di Leopoli, al confine con la Polonia, è stata presa di mira e uno dei missili è entrato nello spazio aereo polacco, hanno riferito le forze armate del paese dell’Ue. “L’oggetto è entrato nello spazio polacco vicino alla città di Oserdow e vi è rimasto per 39 secondi. Durante l’intero volo è stato osservato dai sistemi radar militari”, hanno riferito in un comunicato le forze armate.

Gli attacchi sono iniziati nella capitale alle 5 (4 in Italia). L’esercito ucraino ha affermato che i suoi sistemi di difesa aerea sono impegnati a respingere l’attacco.

Serhiy Popko, capo dell’amministrazione militare di Kiev, ha detto che circa una dozzina di missili russi sono stati distrutti sulla capitale e nei suoi dintorni.

Non ci sono notizie di vittime o danni gravi a seguito degli attacchi, ha aggiunto in una dichiarazione su Telegram.

Andriy Sadovyi, sindaco di Leopoli, ha detto su Telegram che la città in sé non è stata colpita, ma circa 20 missili e sette droni d’attacco sono stati lanciati contro la più ampia regione, prendendo di mira “infrastrutture critiche”.

Il governatore del porto di Sebastopoli, nella Crimea annessa, installato dalla Russia, ha detto che le forze russe hanno abbattuto 10 missili ucraini sulla città sabato sera. Un edificio per uffici e una tubazione del gas sono stati distrutti e una donna è rimasta ferita da una scheggia, ha detto Mikhail Razvozhayev su Telegram.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI