HomeAttualità“Auto in sosta vietata...

“Auto in sosta vietata e pericolosa tutti i giorni: l’ho segnalata più volte ai vigili ma nessuno interviene…”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ricevo e pubblico*

Caro Danilo Pontillo, mi rivolgo a te e al tuo blog nella speranza che questo mio appello possa essere recepito dalle istituzioni competenti, finora sollecitate inutilmente ad intervenire.

Le foto che ti invio si riferiscono ad un tratto di via Girone, all’altezza del numero civico 13, zona in cui risiedo.

Circa un mese e mezzo fa, ad integrazione di un ben visibile divieto di sosta h24 con rimozione forzata, sono stati installati dal Comune alcuni paletti dissuasori della sosta, onde scoraggiare, peraltro in curva, il parcheggio delle auto in modo da ostacolare il transito veicolare, sia ai mezzi leggeri che, soprattutto a quelli pesanti, in particolare ai veicoli che possono prestare soccorso, come ambulanze o autobotti dei vigili del fuoco.

Ebbene, incurante di tutto ciò, puntualmente, un residente nei paraggi continua a parcheggiare la sua auto, come se nulla fosse, a ridosso dei paletti, intralciando la circolazione nel modo evidente che ti descrivo attraverso le immagini allegate.

La cosa più triste e sconcertante è tuttavia che i vigili urbani sono perfettamente a conoscenza di questa situazione fin dal primo momento.

Personalmente, quasi tutti i giorni telefono al Comando della Polizia Municipale per rappresentare la situazione e chiedere un intervento urgente prima che possa accadere qualcosa di brutto.

E, ad ogni mia telefonata, ricevo come risposta la solita litania di improbabili giustificazioni.

Una volta mi dicono “veniamo oggi”, un’altra volta “saremo lì domani”, poi “dobbiamo parlare con i responsabili”, addirittura in una delle ultime occasioni mi hanno riferito che stanno “preparando un blitz” (sic!).

Sta di fatto che, ad oggi, da un mese e mezzo, non è intervenuto nessuno e, a causa di quell’auto in sosta a partire dalla notte e per gran parte della giornata, è complicato (e soprattutto molto pericoloso) imboccare quella strada, sia in salita che in discesa.

Non conosco il motivo di questa omissione nei doveri d’ufficio dei vigili urbani a fronte di ripetute segnalazioni di un cittadino su una grave infrazione al codice stradale.

So però chi e cosa denuncerò in Procura il giorno in cui, malauguratamente, dovessero verificarsi situazioni gravi a causa di questa reiterata negligenza.

Grazie per l’attenzione.

*Mena Tortorella  

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati