Buone notizie per tutte le famiglie rimaste escluse, pur avendone diritto, dai contributo per l’affitto stanziati dalla Regione per compensare il periodo di crisi economica durante il Covid.

La stessa Regione, infatti, con un decreto dirigenziale approvato ieri (CLICCA QUI PER LEGGERLO), ha assegnato a tutti i comuni della Campania 14 milioni 732mila euro per coprire il pagamento di tutte le domande che, nonostante i requisiti in regola col bando, non erano state inserite nei pagamenti.

Risorse che, se avanzeranno, potranno essere utilizzate anche per allargare i beneficiari del bando fitti regionale per l’anno 2019.

Nell’area flegrea, in particolare, sono arrivati altri 604.375,25 euro, così ripartiti: 209.158,09 euro per Pozzuoli; 231.273,70 euro per Quarto; 140.482,34 euro per Bacoli; 23.461,12 euro per Monte di Procida.

Saranno ora i Comuni a dover materialmente pagare questi soldi a tutti i nuclei familiari da “ripescare”.

CLICCA QUI PER LEGGERE QUANTI ALTRI SOLDI SONO STATI FINANZIATI DALLA REGIONE AD OGNI COMUNE DELLA CAMPANIA PER SODDISFARE TUTTE LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO