“Divieto d’uso di un deposito di generi alimentari perché riscontrato con gravi carenze igienico-sanitarie”: è  questo l’esito di una verifica compiuta dai Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione di Napoli presso il lido “Montenuovo” di via Miliscola.

Lo si legge in una nota diramata dai militari dell’Arma, che hanno proceduto “ad un’ennesima ispezione igienico-sanitaria” nell’ambito di “verifiche a carico di strutture ricettivo-turistiche e stabilimenti balneari”.

Matteo Cutolo

“In realtà ci è stato contestato l’utilizzo di quel deposito per conservare generi alimentari e ci sono state imposte alcune prescrizioni da rispettare, ma lì dentro erano stoccate soltanto casse di bibite che abbiamo immediatamente provveduto a spostare – spiega Matteo Cutolo per conto della società proprietaria del lido – Non sono state invece rilevate irregolarità nei locali in cui vengono conservati, cucinati e somministrati alimenti”.