Festa di San Gennaro, bancarelle di dolciumi, ambulanti a non finire…e una interessante novità. Sapevate che il Comune di Pozzuoli autorizza la vendita itinerante anche sulle aree di parcheggio? Se non ne eravate a conoscenza, guardate la foto che un nostro lettore ha scattato oggi sul corso Terracciano, proprio di fronte al Tempio di Nettuno (per intenderci, nella zona del cosiddetto “Padovano”).

Il venditore ambulante in questione ha piazzato bancarelle e mercanzie su una superficie corrispondente a cinque strisce blu sulle 15 di cui è dotata la zona.

Impedendo, ovviamente, di fatto la sosta alle auto che volevano fermarsi lì pagando il grattino al Comune.

Ovviamente, l’ambulante sarà dotato di regolare permesso, altrimenti i vigili urbani, che sono passati decine di volte in zona per tutta la giornata, lo avrebbero multato e obbligato ad andarsene.

Ma se ha il permesso, come si spiega che nell’ordinanza sindacale che regolamenta la materia, è stabilito che le “bancarelle di San Gennaro” possono stare soltanto su un marciapiede?

Esiste qualche deroga a noi sconosciuta?

Misteri della burocrazia comunale puteolana!