Ricevo e pubblico*

Gentilissimo Sindaco  di Pozzuoli, stamattina, attraverso Pozzuoli21, ho appreso della chiusura del Municipio fino al prossimo 6 novembre a causa di nuovi casi di Covid.

Ebbene, io credo che gli uffici comunali vadano controllati meglio, perché la chiusura è un danno per il cittadino.

Purtroppo c’è qualche impiegato (fortunatamente non tutti) che non fa rispettare dall’utenza le regole anticovid oppure non le rispetta egli stesso.

Le racconto la mia esperienza personale. Qualche giorno fa, mi sono recata all’ufficio Mobilità di Via Tito Livio.

Il primo impatto è già stato pessimo.

All’entrata non c’era né il dispenser con il disinfettante, né il misuratore per la temperatura e, cosa più grave noi utenti, vista la pioggia, eravamo tutti sotto alla pensilina che, per quanto piccola, non dava alcuna possibilità di distanziamento tra noi.

E non è mica finita qui.

Ho anche avuto modo di notare che un impiegato faceva entrare all’interno dell’ufficio una persona con la mascherina che gli copriva appena la bocca.

Io ero in fila fuori ad aspettare il mio turno e, facendo notare questa cosa, l’impiegato, invece di ringraziarmi per la segnalazione e provvedere a richiamare la persona, si rivolgeva a me come se fossi stata io ad infrangere le regole.

Conclusione della storia: sono stata messa in coda alla fila e ricevuta per ultima…

*Lettera firmata