L'istituto superiore "Pitagora" di Toiano

E’ cominciato male l’anno scolastico per l’istituto superiore “Pitagora” di Toiano.

Oggi infatti la scuola è rimasta chiusa per un intervento di sanificazione dopo che una bidella (in servizio fino alla prima metà di agosto) ha comunicato la sua positività al Covid, accertata per ora soltanto da un test sierologico.

La dipendente è attualmente in isolamento domiciliare, in attesa dell’esito del tampone cui è stata sottoposta.

In seguito a ciò, il preside Antonio Vitagliano (nella foto) ha rinviato a data da destinarsi gli esami integrativi, di idoneità e parentali previsti per il 3 settembre, modificando il calendario e le modalità dei corsi di recupero per il piano di apprendimento individuale, rinviati a mercoledì 9 settembre e che non si terranno più in aula ma attraverso la didattica a distanza.

Sul sito della scuola (che da domani, venerdì 4 settembre, riapre per tutte le altre attività, ad iniziare dal ricevimento dei genitori degli alunni neo iscritti e per riprendere gli esami integrativi, di idoneità e parentali in calendario) sono (e saranno) pubblicate tutte le informazioni in merito a queste novità.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA COMUNICAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO