Ricevo e pubblico*
L’area di via Napoli, “dietro ai blocchi”, sebbene sia aperta da più di tre mesi e sebbene i lavori di riqualificazione svolti nella zona con i fondi del programma Piu Europa, per euro 1.684.174,03, “sembrano” essere giunti al termine, appare sembra essere tutto tranne che completa.

interno1Tubi per l’irrigazione “volanti”, giardini abbandonati, pietre di tufo lasciate alla mercè di tutti: ma la cosa più preoccupante per l’incolumità, sono le buche venutesi a creare in più punti nei giardini, che hanno determinato anche un cedimento della staccionata di legno.
*segnalazione dalla pagina Fb Pozzuoli Webnews24