Da mezzogiorno di oggi, il tunnel del Campiglione è stato chiuso al traffico. La galleria di collegamento tra Pozzuoli e Quarto resterà interdetta alle auto per l’intera giornata di oggi in entrambe le direzioni di marcia a causa (come si legge in una nota pubblicata sul profilo Facebook dei vigili urbani quartesi) di “interventi urgenti di messa in sicurezza del fondo stradale causa detriti provocati dal maltempo”.

Ragion per cui, la stessa polizia municipale consiglia di utilizzare “la variante SS7IV per quanto possibile o in subordine via Campana, quest’ultima particolarmente congestionata dal traffico”.

Ma siamo proprio sicuri che il problema odierno nel traforo fossero soltanto i detriti sull’asfalto?

Le immagini che un automobilista ha scattato stamattina alle 9.40 e ci ha inviato testimoniano una visibilità a tratti non superiore ai 20 metri.

Lo stesso autore delle foto ci ha riferito del mancato funzionamento degli impianti di aerazione all’interno della galleria, problema che pare sia stato notato anche da altri abituali frequentatori di quella strada.

D’altronde non sarebbe una novità in quei 1.951 metri scavati sotto il monte Corvara, che dovrebbero rappresentare una “via di fuga” in caso di emergenza ma che spesso assumono le sembianze di una trappola potenzialmente (e non solo) mortale.