Incredibile dietrofront alla scuola media “Giacinto Diano”, dove ieri la notizia di un caso di Covid in 2^O  aveva indotto la preside Valeria Del Vasto a sospendere tutte le attività didattiche in presenza dell’intero istituto  fino al 28 febbraio.

Ebbene, dopo le proteste (e perfino le minacce di denuncia) da parte di molti genitori insospettiti da un provvedimento così drastico, oggi è arrivato il clamoroso ripensamento dello stesso dirigente, che, con una circolare, ha cancellato l’eccesso di zelo di appena 24 ore prima e stabilito, fin da domani il rientro in classe per tutti gli alunni della scuola (ad eccezione di quelli della sezione O) e per tutti gli insegnanti, tranne quelli della 2^O, che proseguiranno in DAD e torneranno in classe il 1°marzo.