Ricevo e pubblico*
Al via i lavori di riqualificazione di tre luoghi pubblici molto frequentati in città: la villetta del Carmine, la pista ciclabile di Monterusciello e la villetta del Rione Toiano.
Gli interventi sono stati disposti e programmati dall’amministrazione comunale di Pozzuoli.
Il primo cantiere aprirà domani e sarà quello della villetta compresa tra via Cicerone e via Vespasiano al Rione Toiano, dove è prevista un’area centrale con nuova pavimentazione, nuovi arredi e percorsi nel verde. Saranno inoltre realizzate nuove panchine e ripristinato il campo di bocce preesistente.
Giovedì 10 gennaio sarà invece la volta della pista ciclabile di Monterusciello, situata tra via Marotta e via Viviani e lunga circa 900 metri.
Il progetto di riqualificazione prevede la suddivisione della pista in due percorsi, uno pedonale e l’altro ciclabile. In cantiere la sistemazione dell’impianto di illuminazione e di quello di raccolta acque, la ricostruzione dei muretti danneggiati, la posa in opera di due recinzioni e l’inserimento di arredi tipo attrezzi sportivi, rastrelliere portabici, cestini per i rifiuti.
Infine il 16 gennaio partiranno i lavori per la Villetta del Carmine, che prevedono la ripavimentazione dell’area e il recupero funzionale di ogni spazio, dai marciapiedi alla delimitazione delle aiuole, che diverranno in parte sedute funzionali all’aggregazione. Saranno inoltre abbattute le barriere architettoniche.
“Interveniamo in luoghi di aggregazione molto significativi della città, dove i residenti si ritrovano a trascorrere spesso ore di svago – sottolinea il sindaco Vincenzo Figliolia – Ci saranno sicuramente dei disagi ed occorrerà pazientare qualche mese, ma credo che ne varrà la pena perché miglioreremo l’aspetto di tre luoghi simbolo, molto vissuti dai cittadini, di cui due nelle cosiddette periferie”.
*comunicato stampa dal portavoce del Sindaco di Pozzuoli

Commenti