Quando una protesta è giusta, non può che vincere il buon senso. E l’Amministrazione Comunale di Pozzuoli ha mostrato sicuramente buon senso nel raccogliere la “denuncia” di Pozzuoli21 (http://www.pozzuoli21.it/soldi-in-arrivo-per-centinaia-di-famiglie-pochissimi-giorni-per-chiederli-ma-il-comune-nasconde-la-notizia/) sulla pessima opera di informazione che il Municipio stava facendo a proposito del bando per i soldi dei fitti.

La notizia positiva è infatti che la Giunta ha prorogato a lunedì 10 novembre il termine di scadenza (inizialmente fissato ad oggi, giovedì 30 ottobre) per presentare tutte le documentazioni necessarie per poter ricevere il contributo.

La comunicazione della proroga è contenuta in un avviso pubblicato in grande evidenza sul sito istituzionale del Comune di Pozzuoli (per leggerlo clicca su http://www.comune.pozzuoli.na.it/index.php/notizie/1545-contributo-per-gli-affitti-scadenza-del-bando-prorogata-al-10-novembre).

Sulla stessa pagina web, giovedì scorso, l’Amministrazione, a 24 ore di distanza dall’articolo di protesta di Pozzuoli21 (pubblicato, appunto mercoledì 22 ottobre http://www.pozzuoli21.it/soldi-in-arrivo-per-centinaia-di-famiglie-pochissimi-giorni-per-chiederli-ma-il-comune-nasconde-la-notizia/) aveva pubblicizzato molto meglio il bando inserendolo tra le notizie in primo piano e ricordando ai cittadini che mancavano pochi giorni alla scadenza dei termini (http://www.comune.pozzuoli.na.it/index.php/notizie/1536-contributo-per-gli-affitti-ancora-una-settimana-per-partecipare-al-bando)

Poi, ieri pomeriggio alle 17.09, l’annuncio della proroga della scadenza dei termini a lunedì 10 novembre.

Bene così.

Per completezza di informazione, bisogna dire che questa piccola  battaglia è stata vinta grazie anche alla perseveranza con cui il sindacato inquilini Uniat-Uil, attraverso il proprio responsabile territoriale Pasquale Di Bonito, ha tempestato di mail l’Amministrazione ai vari livelli per l’intera giornata dell’altro ieri, onde sollecitare provvedimenti urgenti per evitare che il bando fosse soltanto a conoscenza di pochi “fortunati”.

Mail che pubblichiamo nelle quattro immagini sottostanti.

gerundo 28 ott 13.48

Tutti coloro che fossero interessati a questa forma di contributo, possono scaricare il testo del bando ed i documenti da compilare e consegnare entro il 10 novembre, attraverso il sito del Comune di Pozzuoli  cliccando su http://www.comune.pozzuoli.na.it/index.php/bandi-di-gare-e-contratti/1514-fondo-locazione-431 e cliccando sui vari link in formato pdf inseriti all’interno della sezione “allegati”.