Con gli ulteriori tre contagiati registrati nelle ultime 24 ore (su 343 tamponi totali analizzati) sale a 6.233 il numero totale dei puteolani colpiti dal Covid a partire dal 1°marzo 2020.

Tra essi ci sono anche alunni della 2^E della scuola media “Giacinto Diano”, dove il dirigente  Valeria Del Vasto ha disposto la messa in quarantena e l’attivazione della didattica a distanza per l’intera classe, in cui le lezioni potranno ritornare in presenza soltanto a partire da lunedì 4 ottobre.

Nove invece le guarigioni definitive registrate in più rispetto al dato di ieri: il totale dei guariti dal Covid a Pozzuoli aumenta quindi a 5.982 persone.

Il numero di contagiati attuali in città diminuisce quindi di altre sei unità rispetto a ieri, attestandosi sul totale complessivo di 157 persone.

I decessi in città sono 94 dall’inizio della pandemia, 60 negli ultimi nove mesi.

La percentuale di tamponi positivi a Pozzuoli nelle ultime 24 ore è stata mediamente dello 0,87%, il 68,93% in meno rispetto al dato dei tre giorni precedenti (2,80%).

Tale percentuale è inferiore del 59,53% rispetto a quella di tutta la regione Campania, che nelle ultime 24 ore si è attestata mediamente sul 2,15% (348 tamponi positivi su 16.155 tamponi totali analizzati), ossia il 16,22% in più rispetto al dato medio dei tre giorni precedenti (1,85%).