HomePoliticaCritelli lascia i Cinque...

Critelli lascia i Cinque Stelle e passa con Postiglione: “Scelgo la coerenza”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

A tre giorni dalla presentazione delle liste dei candidati, il Movimento Cinque Stelle perde uno dei suoi due consiglieri comunali uscenti. Mentre il capogruppo Antonio Caso si è riproposto come aspirante sindaco, il suo collega Domenico Critelli ha scelto invece di appoggiare la coalizione “Possiamo”, guidata dal candidato sindaco Raffaele Postiglione.

“In questi cinque anni da consigliere comunale – scrive Critelli in una nota per la stampa –  ho condotto numerose battaglie in prima linea, mettendoci sempre la faccia. Dal Rione Terra, al “mare libero”, fino alla proposta di una scuola a Licola Mare. Tante proposte ma anche tante critiche fatte, per le tante cose evidenti che non andavano.  Il percorso di questi cinque anni rispecchia quelli che sono i miei valori e i miei ideali.  Non rinnego nulla di quanto fatto, anzi è proprio questo che mi spinge a cambiare rotta. La strada intrapresa dal Movimento Cinque Stelle di Pozzuoli, purtroppo, non è più la mia strada. Non mi rispecchio più nella strada intrapresa in questi mesi . Per questi motivi, seguendo la spinta delle idee e delle motivazioni che mi hanno accompagnato durante tutto il mio percorso, ho deciso di candidarmi a consigliere comunale col movimento Pozzuoli ORA!, a sostegno di Raffaele Postiglione sindaco. In questa confusione politica che c’è in città, quella di candidarmi con Raffaele mi sembra la scelta più coerente da fare. Con lui, infatti, abbiamo condiviso dall’opposizione tutti gli atti più importanti, le idee nonché le proposte. Continuerò a battermi per la città, con ancora più grinta e spirito propositivo”.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati