Ricevo e pubblico*

Si è tenuta venerdì 5 dicembre, presso la Sala Laurentiana della Curia di Pozzuoli la premiazione per la VI Edizione della “Giornata della Cultura senza Confini” e per la Giornata delle tre I (Integrazione, Istruzione e Istituzione) promosse dalla Feder Mediterraneo.

Presenti all’evento, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, il comandante della Polizia Municipale  Carlo Pubblico, l’assessore alle Politiche Sociali Teresa Stellato, Sua Eccellenza Monsignor Gennaro Pascarella, l’assessore alla Pubblica Istruzione Alfonso Trincone.

I due eventi sono stati patrocinati dalla Regione Campania, dalla Provincia di Napoli e dal Comune di Pozzuoli e godono del Premio di rappresentanza del Presidente della Repubblica nonché  dell’alto patrocinio del Senato della Repubblica.

La premiazione del sindaco Figliolia
La premiazione del sindaco Figliolia

Il presidente dell’associazione Feder Mediterraneo, Giovanni Oriani e Sua Eccellenza Monsignor Gennaro Pascarella, che quest’anno ha espresso la volontà di premiare in prima persona queste lodevoli iniziative, hanno premiato con targhe di riconoscenza e pergamene tutti quelli che hanno contribuito e reso possibile la realizzazione dei due eventi che ogni anno coinvolgono una platea di circa 400 persone bisognose.

La premiazione dell'assessore Stellato
La premiazione dell’assessore Stellato

Pergamene e targhe di riconoscimento anche per la gentile collaborazione a Giovanni Granata, vicesindaco del comune di Villaricca, all’avvocato Domenico Di Falco, a Giuseppe Tortorelli (direttore sanitario della comunità “Iside” nonché coordinatore delle Case famiglia dell’area flegrea), ad Antonio Altavilla (rappresentante dei Volontari di Villa delle Rose), ai fratelli Daniele (Ingrosso Ortofrutti), ai Lions di Pozzuoli capitanati dall’ingegner Agostino Magliulo, ad  Annamaria Massone (presidente  dell’associazione “Vincenzo Zinno”)  e i volenterosi Scout Pozzuoli 1, a Suor Gemma e Suor Doris che curano i bambini disagiati dell’Oratorio di Licola.

Parole toccanti quelle dei relatori intervenuti che hanno lodato l’iniziativa benefica, sottolineando la necessità che sul territorio si incoraggino più spesso tali momenti di solidarietà.

Un invito subito raccolto dal presidente Oriani, che ha rinnovato l’appuntamento per la  prossima iniziativa del 18 dicembre con la cena spettacolo natalizia “E’ per tutti Natale” sostenuta e patrocinata dal Comuni di Villaricca nella figura del vicesindaco Granata, giunta ormai alla VI edizione e che anche quest’anno donerà a 400 persone bisognose la possibilità di trascorrere un sereno Natale presso il ristorante  “La Lanterna” a Villaricca.

*comunicato stampa di Olga Iacuaniello