venerdì, Settembre 29, 2023
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Da lunedì vaccinazioni e consultorio a Monterusciello, guardia medica a via Terracciano: l’Asl spiega perché si smantella il presidio di via Vecchia delle Vigne

Ricevo e pubblico*

Dal prossimo lunedì 9 aprile, il servizio Materno Infantile di Pozzuoli cambia sede e aumentano i servizi, grazie alla maggiore disponibilità di spazi e al maggior numero di operatori.

Dalla storica sede di via Vecchia delle Vigne il servizio Materno Infantile si trasferirà nei locali di Monterusciello in via Corrado Alvaro.

La vecchia struttura, infatti, non era adeguabile alle nuove esigenze normative e non permetteva di erogare tutti servizi che l’ASL avvierà già dai prossimi giorni.  

Il presidio Asl di via Vecchie delle Vigne

Dice Monica Vanni, Direttrice del Distretto Sanitario 35 di Pozzuoli: “Gli spazi di via Vecchia delle Vigne erano inadeguati sia da un punto di vista normativo che da un punto di vista operativo. Mamme e bambini erano accolti in locali estremamente angusti e presso cui si alternavano le attività senza possibilità di fruire degli spazi necessari. La necessità dello spostamento ci ha dato l’opportunità di ripensare l’organizzazione, aumentare le professionalità presenti e ridefinire l’offerta dei servizi.”

Presso la nuova struttura saranno attivati i seguenti servizi:

Ambulatorio vaccinale per bambini ad orario prolungato (l’orario degli ambulatori sarà esteso in modo da assicurare il servizio tutti i giorni lavorativi sia di mattina che di pomeriggio).

Ambulatorio di diagnosi prenatale (grazie a nuovi specialisti e a nuove apparecchiature sarà possibile effettuare esami utili a diagnosticare eventuali patologie già prima della nascita).

Corsi di preparazione al parto e di allattamento al seno   (grazie ai nuovi spazi e alla maggiore presenza di ostetriche, prenderanno il via i corsi preparto e i corsi di allattamento al seno).

Presa in carico integrata da parte degli psicologi   (la riorganizzazione che affianca il trasferimento degli uffici, prevede un maggior coinvolgimento degli psicologi in tutte le fasi della presa in carico dei pazienti).

La sede Asl di Monterusciello

Più spazio all’attività psicologica di supporto all’Adozione   (la maggiore dotazione di spazi permetterà di costruire dei percorsi psicologici dedicati ai genitori adottivi e ai bambini/ragazzi adottati).

Più spazio alla Neuropsichiatria infantile   (l’attività di Neuropsichiatria Infantile potrà contare su strumenti diagnostici e terapeutici adeguati e su spazi dedicati).

Spazi dedicati agli screening (nella sede di Monteruscello vi sarà un ambulatorio dedicato agli screening dei tumori della sfera femminile, dotato di nuove strumentazioni. In tal modo vi sarà la possibilità di effettuare un maggior numero di esami in un contesto più rispettoso di pazienti ed operatori).

Il Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica)  sarà trasferito a via Terracciano 21, presso la sede principale del Distretto Sanitario, vicino alle Poste.

L’Ambulatorio, collocato a Piano Terra risponderà ai numeri:   081/303.31.56. e 081/303.31.60.

Presso la nuova struttura entreranno in attività anche delle nuove logopediste e nuove assistenti sociali, mentre è programmato per i prossimi mesi l’avvio di uno Sportello Antiviolenza.

*comunicato stampa Asl Napoli 2 Nord

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI