domenica, Maggio 19, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Da Pozzuoli la “Colomba della Speranza” contro la leucemia infantile

Riparte da Pozzuoli la ricerca scientifica contro la leucemia infantile.

E ricomincia con un’altra iniziativa benefica in memoria di Arianna Amore, figlia del puteolano Pasquale Amore, una bimba che, purtroppo, il 26 dicembre di due anni fa, si è dovuta arrendere  in tenerissima età a questa infame malattia.

Per ricordare lei e per aiutare tutti i piccoli eroi che ogni giorno lottano contro un mostro finora pressochè invincibile, ciascuno di noi ha la possibilità di fare un piccolo gesto, magari proprio a partire da oggi, giorno di festa che ad Arianna (ed a tante come lei) un destino crudele ha impedito da  trascorrere con i propri cari.

Con un contributo minimo di 10 euro, telefonando al 340/195.00.68. si può infatti acquistare la Colomba della Speranza, un dolce  in due versioni (“Royale” o panna e cioccolato) che la Bauli/Motta (così come già accaduto  nelle festività natalizie con uno specifico pandoro) in vista della Pasqua ha “griffato” appositamente per l’associazione “Sko”, sodalizio intitolato ad Arianna Amore (e presieduto dal papà Pasquale) che si occupa di finanziare il lavoro della fondazione “Tettamanti” impegnata nella ricerca di nuove terapie per i bimbi affetti da leucemia.

E, detratto il compenso richiesto dall’azienda produttrice, i 2/3 del ricavato dalla vendita di queste colombe andranno a sostenere proprio la fondazione “Tettamanti”.

L’associazione “Sko”, che è possibile finanziare anche attraverso il cinque per mille, ha già dato prova di grande serietà ed affidabilità.

dichiarazione dei redditiProva ne sia  la lettera di ringraziamento che la stessa fondazione “Tettamanti” ha inviato lunedì della settimana scorsa per i 10.982 euro che l’associazione le ha versato e che rappresentano il ricavato dalla vendita dei pandori su tutto il territorio nazionale (9.782 euro) più l’incasso (1.200 euro) della cena-spettacolo tenutasi con la stessa finalità il 4 dicembre presso il ristorante “Il Rusticano” di Quarto.

Cena-spettacolo  di beneficenza (dal titolo “Musica e Cuore”) che, al costo di 30 euro a persona, si ripeterà lunedì prossimo 14 marzo presso il ristorante “Villa Mauriello” di Varcaturo (in via Madonna del Pantano 121).

evento 14 marzo

Per partecipare all’evento, presentato da Mino Monelli con la partecipazione di Nadia Rinaldi, Manuela Villa e del chitarrista Giandomenico Anellino, bisogna contattare i seguenti recapiti telefonici:  334/336.62.69. oppure 081/876.84.60.

La serata sarà ripresa in diretta da Campi Flegrei TV (canale 551 – 877 in HD del Digitale Terrestre).

 

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI