HomenewsDa Pozzuoli un esempio...

Da Pozzuoli un esempio di integrazione sociale

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Ricevo e pubblico*

Grande successo quello riscosso dalla Feder – Mediterraneo a Roma in onore della V Edizione della “Giornata delle 3-I” (Integrazione, Istruzione, Istituzioni). Il progetto, fortemente voluto dalla Feder – Mediterraneo in collaborazione con il Dipartimento di salute mentale Asl Napoli 2 nella figura del dottor Gennaro Perrino e i ragazzi dell’Istituto parificato San Paolo di Monterusciello, ha consentito ad un gruppo di 50 persone, provenienti da case-famiglia e centri diurni dei comuni di Bacoli, Pozzuoli, Casoria, Giugliano e Mugnano, di visitare gratuitamente i Musei Vaticani e il Palazzo del Quirinale, luoghi simbolo del patrimonio culturale ed istituzionale italiano.

Entusiasmante l’arrivo nel cortile d’onore del Presidente della Repubblica dove il gruppo puteolano è stato accolto dai corazzieri e sentinelle dell’Esercito italiano.

La compostezza del gruppo durante la visita e la curiosità intellettuale dei giovani studenti hanno colpito favorevolmente la guida assegnataci, che ha approfondito insieme a loro molti aspetti architettonici ed artistici delle varie sale.

Il pomeriggio è  trascorso ai Musei Vaticani, dove Giovanni Oriani ha ottenuto l’ingresso gratuito per il gruppo.

Al Direttore, il Sindaco di Pozzuoli ha inviato in omaggio riproduzioni di antiche stampe della città, con un biglietto d’invito personale a visitare le nostre bellezze. Hanno potuto godere appieno della visita alla Cappella Sistina.

Ritorno in bus stanchi, ma felici di una giornata diversa dalle altre dove le opportunità d’inclusione sociale e d’inserimento di portatori di disagio mentale si sono coniugate alla perfezione con la voglia di conoscenza dei giovani allievi.

L’iniziativa è stata portata avanti con grande entusiasmo dal Presidente della Feder – Mediterraneo, Giovanni Oriani, il quale ha devoluto 25 posti alle case famiglia e altri 25 ai servizi sociali dell’assessorato alle politiche sociali del Comune di Pozzuoli.

Ma la realizzazione di tutto è stata resa possibile soprattutto dall’impegno profuso, dall’assessore alle politiche sociali Teresa Stellato e dalla collaborazione del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano nonché dal Responsabile dell’Ufficio Intendenza del Quirinale, il dottor Antonio Guarnieri.

Al ritorno da Roma abbiamo incontrato il presidente della Feder, Oriani (premiato con una medaglia d’argento dell’Arcivescovato di Napoli e dal Presidente della Repubblica) che ha ringraziato la disponibilità del  Direttore  dei Musei Vaticani, il professor Antonio Paolucci che da cinque anni ospita e dona solidarietà alle fasce più deboli della popolazione.

*Olga Iacuaniello

spot_img

Ultimi articoli pubblicati