E’ stato fallimentare l’esperimento di ridurre da due ad uno i giorni di deposito di plastica, alluminio e acciaio nella differenziata porta a porta.

Tre mesi di prove sono infatti bastati all’Amministrazione per comprendere l’inadeguatezza di quel provvedimento in vigore dal 15 marzo e cambiare nuovamente il calendario della raccolta per le utenze domestiche.

Il cambio di rotta è stato annunciato oggi pomeriggio con un comunicato stampa diramato dal portavoce del Sindaco (CLICCA QUI PER LEGGERLO) e partirà da lunedì 21 giugno.

Le novità sostanziali per le famiglie sono due: il solo vetro bisognerà continuare a depositarlo sempre una sola volta a settimana ma verrà ritirato non più il martedì mattina bensì il lunedì mattina.

Per quanto riguarda invece plastica, alluminio e acciaio, al ritiro del martedì mattina si aggiungerà anche quello del giovedì mattina.  

Ci auguriamo che si sia trovata finalmente la “quadra” per far funzionare al meglio il servizio.

Troppi cambiamenti, infatti, generano soltanto confusione nei cittadini, peggiorando l’immagine di Pozzuoli, rendendo più difficoltoso e meno efficace il lavoro di chi opera in questo settore e, quel che è peggio, regalando anche un formidabile alibi agli incivili.