Di stare a Monterusciello e incassare quasi nulla, non ne vogliono più sapere.

Così, stamattina, gli ex ambulanti del mercatino non alimentare di via Roma sono tornati sul luogo da cui, poco più di tre mesi fa, l’Amministrazione li ha mandati via convincendoli a traslocare con una serie di promesse purtroppo mai mantenute.

Oggi, in realtà, come aveva preannunciato Aldo Marcellini (coordinatore nazionale del sindacato Unimpresa per il commercio su aree pubbliche) gli operatori avrebbero  sfilare in corteo per raggiungere il Municipio e fermarsi lì fino a quando il sindaco Figliolia non li avesse ricevuti.

Poi hanno cambiato idea, decidendo di sostare proprio a via Roma con i propri furgoni (pagando regolarmente il grattino sulle strisce blu) per inscenare la loro protesta e incentrarla su una petizione popolare con cui stanno chiedendo ai cittadini un concreto sostegno alla loro vertenza.

Già trecento in meno di due ore i cittadini che hanno firmato la sottoscrizione per il rientro del mercatino nel centro storico.

Un’iniziativa che, a quanto pare, potrebbe addirittura proseguire a oltranza.

Di seguito, pubblichiamo alcuni video della manifestazione in corso, postati in disul gruppo Facebook “Mercatino Storico di Pozzuoli”.