HomeAttualitàDomani riaprono i mercatini...
spot_imgspot_img
spot_img

Domani riaprono i mercatini di Monterusciello e Toiano: ecco tutte le regole anticontagio che bisogna rispettare

E’ arrivata finalmente la fumata bianca per la riapertura dei mercatini settimanali di Monterusciello e Toiano, che da domani (dopo 11 settimane consecutive di stop) torneranno a svolgere la consueta attività di ogni mercoledì.

Con l’ordinanza numero 49 di sei giorni fa, infatti, il presidente regionale De Luca ha autorizzato alla vendita anche gli ambulanti di generi non alimentari, ed era ciò che volevano i 270 operatori di categoria di entrambe le fiere, per tornare a riprendere il lavoro tutti insieme, visto che da due settimane avrebbero potuto farlo soltanto gli alimentaristi

Il mercatino di Toiano (foto di repertorio)

Ci saranno però ovviamente delle regole da rispettare per evitare ogni rischio di contagio da coronavirus.

Sia venditori che clienti dovranno indossare mascherine e guanti (con dispenser di gel igienizzante obbligatori in prossimità di ogni bancone) e, oltre alla sanificazione (già effettuata) delle aree mercatali, i cittadini potrebbero trovare corridoi separati per chi entra e chi esce dal mercatino e, oltre a mantenere la distanza di un metro da chiunque non sia un convivente, non dovranno intrattenersi presso i rivenditori se non per il tempo necessario a fare gli acquisti.

Tutte le norme da seguire sono contenute in un protocollo regionale che si può leggere CLICCANDO QUI.

Ovviamente, la raccomandazione principale (come ha più volte sottolineato anche Enzo Grillo, presidente di UnionCap, il sindacato di riferimento di questi ambulanti) è di seguirle scrupolosamente e, comunque, di usare sempre il buon senso, in modo da poter sempre mantenere in vita questo appuntamento settimanale così sentito dalla popolazione.

Non resta che augurare dunque buon lavoro e buona spesa!

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati