Ricevo e pubblico*

Il rombo dei propulsori delle auto e delle moto d’epoca caratterizzerà la mattinata puteolana di domenica 27 aprile. Dopo il grande successo (200 veicoli presenti)  dell’aprile 2013, torna infatti, il raduno “Pozzuoli, tra motori e passione” organizzato dall’associazione culturale Across. Confermata la mostra statica ed il giro turistico cittadino, ma cambiano  le vie percorse. Quest’anno inoltre, come se non bastasse, a rendere ancor di più “anni ’50” l’atmosfera della manifestazione, saranno i ragazzi di Pozzuoli che andranno in scena sul palco virtuale di largo Palazzine con “Grease”, il famoso ballo tratto dall’omonimo musical  del 1978 diretto da Randal Kleiser.  Il raduno delle macchine e delle moto prenderà vita alle ore 9 in  Corso Nicola Terracciano, adiacenze Anfiteatro Flavio. Da qui, alle ore 11, i motori rombanti delle vecchie glorie si muoveranno verso via Pergolesi, via Serapide, via Nicola Fasano, via Campi Flegrei, corso Nicola Terracciano con rientro previsto nello slargo di traversa Iaccarino, dove alle 12 si terrà l’aperitivo. In quest’area, si svolgerà la premiazione dei vincitori. A tutti sarà offerta la colazione e saranno consegnate una medaglia di partecipazione e una bottiglia di vino. Lo scorso anno il premio per l’auto più vecchia è stato vinto dalla Fiat Balilla rossa (4 marce, 2 sportelli) del 1934 del signor Domenico Conte, di Giugliano. Tra i club più prestigiosi la manifestazione vedrà la partecipazione del pumaclubitalia che negli anni ’80 ha realizzato anche alcuni Dragster e nei successivi anni ‘90 ha prodotto automobili elettriche come la Puma Boxer 90 presentata al Motor Show di Bologna. Mentre garantirà la sua partecipazione fissa la  Lambretta di Pulcinella (il personaggio nasce nel 2008 per volere dell’allora sindaco di Acerra). Nello stesso luogo, le animatrici volontarie dell’associazione intratterranno, rigorosamente lontano da auto e moto, i bambini con la mini animazione, mascotte Disney, strizza palloncini e gadget. Previsti anche corsi di educazione stradale ed un giro a bordo del quad. Una nuova attività ludico formativa per rendere la giornata, condotta dal nostro speaker Ciccio, ulteriormente vivibile dalle famiglie nel loro complesso. “Noi stiamo lavorando per offrire qualche ora di svago ai puteolani e non solo”, dice il presidente dell’associazione, Gennaro Testa. Coloro che vogliono viverlo da protagonisti possono farlo aderendovi chiamando il 349/827.58.53 o il 333/286.91.05. oppure tramite il sito www.associazioneculturaleacross.it. Ad accompagnare il raduno quest’anno ci saranno due eventi  paralleli. Il  primo evento è il concorso fotografico che, in tema di auto e moto vintage, si è svolto fino al 24 aprile sul sito internet dell’associazione e che vedrà premiati, il giorno stesso del Raduno, coloro che avranno trionfato nelle categorie previste. Il terzo sarà uno show di automodelli radiocomandati a benzina, in collaborazione con ModelMania. Non c’e’ competizione e saranno  ammessi piloti con un minimo di esperienza.

*comunicato stampa

 

Commenti