La Lega di Pozzuoli si intesta come successo politico l’installazione delle strisce blu a Lucrino, tra la piscina comunale e il tunnel, in direzione Arco Felice.

A scriverlo è l’unico consigliere puteolano del Carroccio, Mario Massimiliano Cutolo, che ieri sera, sulla propria pagina Facebook, ha pubblicato il seguente post:  “Finalmente vinciamo la nostra battaglia. Le Strisce blu a Lucrino sono molto importanti, non è assolutamente vero che riducono la carreggiata! Nessun rischio per la viabilità verso Bacoli. Aspettate domani con il divieto di sosta lungo le villette a schiera e vedrete….la linea di mezzeria e’ stata spostata e la strada sarà molto più scorrevole e sicura. Sempre a difesa delle periferie!!!”.

Oggi dunque verrà vietata la sosta ai residenti sulla carreggiata in direzione Bacoli.

In quel modo, evidentemente, secondo Cutolo, si obbligheranno gli abitanti del posto a parcheggiare sul lato opposto della strada (negli stalli a strisce blu, col pagamento di un abbonamento annuale) e la viabilità sarà snellita in direzione della famigerata rotonda che lo stesso esponente leghista vorrebbe far abbattere.

 

Ovviamente, non tutti la pensano come il consigliere.

E lui non fa nulla per mostrare il proprio disappunto (anche in modo colorito) a chi manifesta un’idea diversa dalla sua…