L’ex sindaco bacolese, Josi Gerardo Della Ragione, è  il candidato flegreo di “Liberi e Uguali” alla Camera dei Deputati per le elezioni del prossimo 4 marzo.

Oggi infatti il suo nome è stato proposto ufficialmente da Carlo Giordano (segretario provinciale di Sinistra Italiana) durante l’assemblea regionale del movimento che vede come aspirante premier Pietro Grasso.

Se l’assemblea nazionale di “Liberi e Uguali” ratificasse il via libera alla sua candidatura (e se il diretto interessato l’accettasse: ha tempo fino al 24 gennaio per decidere) Josi correrebbe nel collegio uninominale numero 9, in cui voteranno i residenti a Pozzuoli, Bacoli, Quarto, Monte di Procida, Marano, Procida e nei comuni dell’isola di Ischia.

Un collegio in cui, come se si eleggesse un Sindaco, diventerebbe deputato il candidato che prenderà un voto in più di tutti gli altri.

La candidatura al Parlamento del 30enne fondatore e attivista di FreeBacoli (che il 25 giugno scorso ha sfiorato la rielezione a Primo Cittadino perdendo per soli 365 voti al ballottaggio contro la corazzata guidata dall’avvocato Gianni Picone) è stata caldeggiata anche dal sindaco napoletano De Magistris e rappresenterebbe sicuramente un elemento di vivacità nella campagna elettorale che sta per iniziare e che dovrà portare all’elezione, in Campania, di 60 deputati e 29 senatori.

Commenti