Per far fronte alla cura dei casi Covid, da lunedì prossimo 10 gennaio ed a tempo indeterminato in tutte le strutture ospedaliere pubbliche della Campania sono sospesi tutti i ricoveri già programmati e le attività specialistiche di ambulatorio per interventi che non siano salvavita.

Restano dunque attive solo le prestazioni oncologiche, oncoematologiche, di dialisi e radioterapia.

Lo ha deciso oggi l’Unità di Crisi della Regione con una nota che pubblichiamo integralmente di seguito.