Un fermo immagine del furto

Le vie della delinquenza sono infinite. E purtroppo, anche nella nostra città, le stiamo sperimentando tutte.

Come testimoniano le immagini che vi proponiamo oggi, relative ad un furto, avvenuto giovedì scorso, all’interno del negozio di bomboniere e articoli da regalo “Estia”, situato al corso Garibaldi, nel cuore del centro storico puteolano.

Il negozio di corso Garibaldi in cui è avvenuto il furto

Era orario di chiusura per la pausa pranzo, intorno alle 13.30, quando, approfittando di un minuto di distrazione della commessa (che si era allontanata nel retrobottega per spegnere le luci del locale prima di andar via) due giovani, un uomo e una donna, si sono introdotti nell’attività commerciale, fingendosi clienti.

Lei ha fatto da “palo” al complice che ha aperto la cassa e prelevato il denaro contenuto al suo interno.

I due si sono poi allontanati in tutta fretta e, quando la dipendente del locale si è accorta del maltolto, era ormai troppo tardi.

L’episodio è stato denunciato ai carabinieri e le immagini del “colpo”, registrate dal servizio di videosorveglianza interna all’attività, sono state diffuse dalla proprietaria del negozio nella speranza che possano servire all’individuazione dei ladri e da monito per tutti gli altri commercianti a stare in “campana”.