Quarantotto diverse tipologie di documenti e sei tabelle riepilogative.

E’ uno screening a 360 gradi quello iniziato martedì pomeriggio al Municipio di Pozzuoli con la verifica amministrativo-contabile ordinata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze attraverso la nota 85847 del 10 novembre, allo scopo di monitorare tutte le spese effettuate dal Comune negli ultimi cinque anni.

Un’indagine che però, come avrete modo di verificare dalla lettura di questo articolo, riguarda (almeno per il momento) atti risalenti a ritroso fino al 1999.

Un’analisi, dunque, molto approfondita, quella che hanno avviato Francesco Amato e Maria Rita Longo, i due ispettori del S.i.Fi.P. (Servizio Ispettivo della Finanza Pubblica) della Ragioneria Generale dello Stato, che cinque giorni fa hanno chiesto a tutti gli uffici dell’Ente l’esibizione di un’enorme mole di atti.

Una lista che Pozzuoli21, in anteprima esclusiva, è in grado di rivelarvi dettagliatamente.

Ecco dunque TUTTE LE CARTE CHIESTE DAGLI ISPETTORI MINISTERIALI

  1. Regolamento sull’ordinamento degli Uffici e Servizi, con delibera di approvazione e successive delibere di modifica e integrazione;
  2. Organigramma recente del Comune, con distinzione del personale per categoria, profilo professionale, area/settore;
  3. Provvedimenti di rideterminazione della dotazione organica dal 2010 ad oggi;
  4. Programmazione triennale del fabbisogno di personale, con i piani annuali di reclutamento, dal 2010 ad oggi;
  5. Contrattazione collettiva decentrata del personale dirigente e non dirigente dall’anno 1999 fino ad oggi (tutti i contratti decentrati integrativi, parte normativa ed economica, comprese deliberazioni di costituzione dei fondi, schede tecniche, certificazioni del collegio dei revisori, autorizzazione alla sottoscrizione del contratto, note di invio all’Aran);
  6. Provvedimenti di liquidazione del fondo del comparto dal 2010 al 2015. Compilare tabella riepilogativa con indicazione dei pagamenti effettuati con le risorse della contrattazione decentrata, nel periodo 2010-2015, per produttività collettiva ed individuale,(turnazione, reperibilità, rischio, etc…) compresi i compensi per lavoro straordinario;
  7. Cedolini riepilogativi stipendiali anni 2010-2015 con files in formato pdf (indicare distintamente in una cartella i dirigenti, le posizioni organizzative, i segretari comunali, i direttori generali, gli incaricati ai sensi degli articoli 90 e 110 del Tuel; in un’altra cartella il resto del personale);
  8. Tabella 2010-2014 sulla costituzione del fondo di contrattazione decentrata dei dirigenti;
  9. Dirigenti a contratto: esibire i provvedimenti di nomina del periodo 2010-2015;
  10. Atti sindacali di valutazione dell’attività del Segretario del periodo 2010-2015 con relativa attribuzione dell’indennità di risultato;
  11. Compensi erogati agli avvocati dell’Ente con provvedimenti di liquidazione dal 2010 al 2015 e regolamento sull’attribuzione dei compensi professionali;
  12. Compilare tabella sulle autovetture di servizio in dotazione all’Ente dal 2009 al 2014, con indicazione delle spese sostenute;
  13. Incentivi per progettazione interna: esibire provvedimenti di liquidazione nel periodo 2011-2015 con relativo regolamento interno del Settore Tecnico;
  14. Incentivi riconosciuti al personale a seguito di maggior gettito Ici: atti di liquidazione 2011-2015 e regolativo regolamento interno;
  15. Giuramento del Sindaco, provvedimenti di nomina della Giunta e del collegio dei revisori dei conti;
  16. Popolazione residente in base all’ultimo censimento e popolazione attualmente residente;
  17. Provvedimenti di liquidazione delle indennità di risultato 2010-2015 di tutti i dirigenti (a tempo indeterminato e con contratto a termine) con i relativi verbali del Nucleo di Valutazione e schede di valutazione di ciascun dirigente;
  18. Provvedimenti di nomina del personale nominato ai sensi dell’articolo 90 del Tuel e/o di altro personale con contratto a termine appartenente agli Uffici di diretta collaborazione del Sindaco;
  19. Posizioni organizzative e incarichi di alta professionalità: esibire gli atti di nomina del periodo 2011-2015; i provvedimenti di liquidazione delle indennità di risultato dello stesso periodo con schede di valutazione e atti inerenti al procedimento di valutazione attuato. Esibire, altresì, delibere di Giunta sulla graduatoria delle posizioni;
  20. Deliberazioni di approvazione del Peg 2010-2015: esibire elaborati contabili;
  21. Certificazioni su osservanza del Patto di Stabilità da parte del Comune nel periodo 2009-2015, con note di invio al Ministero dell’Economia;
  22. Dati relativi all’obbligo di riduzione della spesa di personale negli anni 2010/2015 (prospetto dimostrativo 2010-2014; compilare tabella allegata in calce);
  23. Rapporto ed evoluzione della spesa di personale sulla spesa corrente e sulle entrate correnti (dati di cassa e di competenza);
  24. Rendiconti finanziari esercizi compresi nel periodo 2010-2014 con relazioni del collegio dei revisori;
  25. Osservazioni formulate dalla Corte dei Conti nel periodo 2010-2014 relativamente ai bilanci di previsione e ai rendiconti finanziari (esibire relativa documentazione);
  26. Tabelle su procedure di affidamento per l’aggiudicazione delle forniture di energia elettrica, gas, carburanti rete e carburanti extra-rete, combustibili per riscaldamento, telefonia fissa e telefonia mobile del periodo 2013-2015. Indicare la società fornitrice, il costo annuo ed il ricorso o meno a Convenzioni Consip;
  27. Tabelle su procedure di appalto di lavori pubblici nel periodo 2011-2015 (sopra soglia e sotto soglia comunitaria) con indicazione dell’oggetto dei lavori, l’importo a base d’asta, l’importo aggiudicato, la procedura d’appalto eseguita (procedura aperta, procedura negoziata, affidamento diretto, etc.) (scelta della documentazione a campione);
  28. Tabelle su procedure di affidamento per l’aggiudicazione di forniture di beni e servizi nel periodo 2011-2015 (sopra soglia e sotto soglia comunitaria) con indicazione dell’oggetto dell’affidamento, l’importo a base d’asta, l’importo aggiudicato, la procedura di affidamento eseguita (procedura aperta, procedura negoziata, affidamento diretto, etc.) (scelta della documentazione a campione);
  29. Compilare tabella su cessazioni di servizio avvenute nel periodo 2010-2014, con indicazione del risparmio di spesa;
  30. Compilare tabella su numero di personale in servizio a tempo indeterminato, a tempo determinato e totale personale in servizio nel periodo 2010-2014;
  31. Compilare tabella su personale a tempo determinato dal 2010 al 2014;
  32. Per il personale ex Asu (Lsu) contrattualizzato a tempo determinato, esibire provvedimenti relativi alla stabilizzazione a tempo determinato, compresi contratti di lavoro sottoscritti per ciascuna tipologia di stabilizzazione e contributo regionale ricevuto;
  33. Provvedimenti relativi a tutte le assunzioni effettuate nel periodo 2010-2015 con le modalità indicate in tabella (specificare per numero e per anno le assunzioni per concorso pubblico, per progressioni verticali, per categorie protette ai sensi della legge 68/1999, per mobilità, per stabilizzazioni Lsu a tempo indeterminato, per stabilizzazioni ai sensi delle leggi finanziarie 2007 e 2008, per altre eventuali forme di assunzioni, con totale generale per ciascun anno);
  34. Deliberazioni relative alle progressioni verticali effettuate nel periodo 2010-2015, inclusi i bandi di concorso, la nomina di commissioni, l’approvazione di graduatorie di merito etc: esibire eventuale regolamento interno integrativo del regolamento degli uffici e servizi;
  35. Provvedimenti relativi alla progressioni orizzontali effettuate nel periodo 2010-2015 (esibire tutti gli atti dalla indizione delle selezione alla graduatoria usata per le promozioni);
  36. Tutti i provvedimenti relativi a stabilizzazione a tempo indeterminato del personale, compreso i bandi di selezione e le graduatorie di merito approvate negli anni 2010-2015;
  37. Procedure di mobilità obbligatori ai sensi degli articoli 34 e 34 bis del decreto legislativo 165/2001;
  38. Provvedimento di nomina del primo Nucleo di Valutazione istituito dal Comune e del Nucleo di Valutazione (oppure Organismo Indipendente di Valutazione) in carica. Esibire regolamento sulle funzioni del Nucleo e compensi attribuiti;
  39. Regolamento comunale in materia di collaborazioni esterne (con nota di invio alla Corte dei Conti), programma annuale degli incarichi approvato dal Consiglio, prescrizione del limite di spesa per incarichi esterni negli anni dal 2010 al 2015;
  40. Provvedimenti su incarichi di collaborazioni esterne ex articolo 7 comma 6 decreto legislativo 165/2001 conferiti negli anni dal 2010 al 2015 (con parere del collegio dei revisori, comunicazione alla Corte dei Conti e disciplinare di incarico);
  41. Stampe dei mastrini dei capitoli di imputazione per spese di consulenze ed esperti negli anni 2009-2015;
  42. Piano Anticorruzione e Trasparenza: provvedimenti di nomina dei responsabili e relativi adempimenti (verifiche, relazioni su attuazione dei piani);
  43. Anagrafe delle prestazioni (per dipendenti autorizzati e collaboratori esterni): comunicazioni al Dipartimento della Funzione Pubblica, stampe 2010-2015;
  44. Atti di autorizzazione rilasciati ai propri dipendenti per lo svolgimento di attività presso altri enti nel periodo 2010-2015;
  45. Provvedimenti di nomina del Segretario Comunale dal 2010 al 2015;
  46. Trattamento economico del Segretario, provvedimenti relativi a retribuzione di posizione e risultato applicazione clausola di galleggiamento ed eventuali maggiorazioni anni 2010-2015;
  47. Diritti di rogito: prospetti di liquidazione del segretario e del vice segretario anni 2014 e 2015;
  48. Provvedimenti di nomina dei direttori generali dal 2010 al 2015.