Il sindaco Enzo Figliolia

Monterusciello è ancora senz’acqua e i cittadini se la prendono col sindaco Figliolia.

Sta accadendo su Facebook, dove la pagina fan del primo cittadino appena riconfermato dagli elettori sta diventando il bersaglio degli sfoghi di tantissimi residenti nel quartiere arrabbiati proprio con il capo dell’Amministrazione.

Il motivo? Figliolia, dopo aver annunciato (con un comunicato stampa delle 18.52 di ieri) che la Regione ha tagliato improvvisamente la fornitura idrica nella zona, sul suo profilo social, alle 22.47 ha scritto che il servizio idrico era appena tornato in funzione, precisando con un commento delle 23.09 (a chi si lamentava del contrario) che si stava “ricaricando il serbatoio” e che “a breve” l’acqua sarebbe arrivata nelle “parti restanti”.

Tutto ciò però non è accaduto e quella notizia (che voleva essere tranquillizzante per la gente) si è trasformata in un boomerang mediatico per il malcapitato Figliolia.

Anche se infatti le colpe non sono sue per questo disservizio, lui ha diffuso un’informazione non corrispondente alla realtà e, come era prevedibile, i suoi (e)lettori lo stanno massacrando di critiche, appelli ed anche insulti.

Lui, per ora, tace (a differenza dei post di campagna elettorale, in cui, con toni suadenti e melliflui, interveniva quasi sempre in risposta ai commenti).

Ma sarebbe opportuno che comunicasse come realmente stanno le cose.

E quali mezzi ha il Comune per sopperire ad un’emergenza così grave.

Molti cittadini infatti si domandano se è mai possibile che non si riesca ad organizzare nemmeno una fornitura tramite autobotti.

 Attendiamo notizie.