HomenewsFogne intasate dopo la...

Fogne intasate dopo la “bomba d’acqua”: 12 giorni di espurghi a via Napoli

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Sono iniziati stamattina sul lungomare di via Napoli i lavori di espurgo programmati dal Comune per tutto il mese, così come annunciato tramite alcuni manifestini stradali a firma dell’assessore all’ambiente Franco Cammino. Gli operai del servizio acquedotto puliranno le caditoie di tutto il rione: un servizio importantissimo (e che andrebbe effettuato con maggiore frequenza durante l’intero anno) utile soprattutto per liberare i tombini dai detriti e dai residui fangosi accumulatisi all’interno dopo la bomba d’acqua del 16 giugno, che proprio a via Napoli ha creato le situazioni più scabrose, con i soliti allagamenti “stile Venezia” (clicca su http://www.pozzuoli21.it/10-minuti-di-temporale-cartolina-da-via-napoli/ e su  http://www.pozzuoli21.it/alluvione-del-16062014-a-pozzuoli-video/) e cercare di evitare che al prossimo acquazzone la situazione possa addirittura peggiorare rispetto alla già preoccupante “normalità”.

Ecco il calendario degli espurghi: tra oggi e domani si interviene in via Matteotti e Largo Tranvai. La pulizia delle caditoie interesserà anche Corso Umberto (mercoledì 9, lunedì 14, mercoledì 16 e lunedì 28), via Cappuccini (giovedì 10), 1^traversa Corso Umberto (martedì 15), via Barletta (giovedì 17),  via Fatale (martedì 29), via Chiaro (mercoledì 30) e Largo Gerolomini (giovedì 31).

 

Il calendario degli espurghi nel manifestino stradale firmato dall'assessore Cammino
Il calendario degli espurghi nel manifestino stradale firmato dall’assessore Cammino
spot_img

Ultimi articoli pubblicati