Ricevo e pubblico*

Caro Direttore, sono uno dei residenti in via Terza Traversa Virgilio, una zona molto ambìta per il parcheggio selvaggio a beneficio dei bagnanti di Lucrino, che da qui possono raggiungere il litorale percorrendo a piedi, dopo un cancello, alcune scale dirette verso il distributore di benzina situato nei pressi dell’ufficio postale.

Come in tutte le mattinate estive (ma spesso per l’intera giornata),  siamo prigionieri di questo malcostume, duro a morire, anche per la totale assenza di controlli, benchè sollecitati da parte degli organi preposti.

Ma c’era una cosa  a cui non ci era ancora capitato di assistere e che stiamo vedendo ormai da due giorni: qualcuno, infatti, ritiene di poter sostare ovunque (e dunque anche qui) esibendo sul parabrezza una fotocopia a colori del Municipio di Pozzuoli.

Come  a dire: lavoro per il Comune e non posso essere multato.

E’ possibile che si arrivi a tanto?

Perché i vigili urbani non vengono a farsi un giretto da queste parti?

Grazie per l’attenzione.

*Lettera firmata