mercoledì, Luglio 17, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Germania vieta l’uso di componenti cinesi Huawei e ZTE in sue reti 5G

“Per motivi di sicurezza nazionale”, lo farà gradualmente

Roma, 11 lug. (askanews) – La Germania ha annunciato che – per motivi di sicurezza nazionale – nei prossimi anni vieterà gradualmente l’uso di componenti dei giganti cinesi delle telecomunicazioni Huawei e ZTE nelle sue reti 5G. La ministra dell’Interno tedesca Nancy Faeser: “I componenti critici (di Huawei e ZTE) della rete centrale non potranno più essere utilizzati al più tardi entro la fine del 2026. Nella rete di accesso e di trasporto i sistemi di gestione critici dovranno essere sostituiti al più tardi entro la fine del 2029. Ciò vale per le reti 5G in tutta la Germania e non limitatamente in alcune località”.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI