HomenewsI Verdi accusano: “La...

I Verdi accusano: “La frana sulla collina di San Gennaro ha dei colpevoli”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Ricevo e pubblico

“Un pezzo di collina che costeggia il tratto di via San Gennaro, nei pressi del belvedere alle spalle del santuario, è franato: il terreno ha fatto crollare il muro che costeggia la strada e ha invaso entrambe le corsie. Secondo i primi accertamenti, non ci sarebbero feriti, ma tutta l’area è stata transennata per il timore di nuovi smottamenti. A furia di abbattere alberi ed incendiare il verde del territorio puteolano, se ne è venuta una intera collina probabilmente a causa del dissesto idrogeologico. Questa vicenda deve far riflettere tutti sul fatto che più viene distrutto l’ambiente e l’ecosistema in cui viviamo, più con il passare del tempo ne pagheremo le conseguenze in un comprensorio già a fortissimo rischio vulcanico dove non esiste nessun piano di fuga in caso di emergenza che la Protezione Civile Nazionale avrebbe dovuto realizzare da tempo. Infatti l’intero traffico nella zona alta di Pozzuoli è letteralmente impazzito e le strade sono impraticabili. Non vogliamo neanche pensare cosa sarebbe successo di fronte ad una emergenza più grave e diffusa”.

Paolo Tozzi (capogruppo dei Verdi al consiglio comunale di Pozzuoli)

Francesco Emilio Borrelli (membro dell’esecutivo nazionale dei Verdi)

(nella foto grande in alto, Paolo Tozzi e Francesco Emilio Borrelli)

spot_img

Ultimi articoli pubblicati