Tutto fa brodo quando c’è da propagandare qualcosa, ma a tutto ci dev’essere anche un limite.

E quello del buon gusto sembra essere stato ampiamente superato al centro commerciale Auchan di Giugliano, dove, nel bagno degli uomini, c’è la “pubblicità” turistica di Pozzuoli.

Una gigantografia del Tempio di Serapide e zona circostante a ricoprire il pannello della cabina che ospita il luogo in cui ogni avventore si reca per poter espletare i propri bisogni.

A scoprire questa “réclame” è stato un nostro concittadino, Giuseppe Di Meo, che, perplesso, ha scattato le foto dello “spot” e le ha pubblicate sul gruppo Facebook “Sei di Pozzuoli se…”.

Noi ve le proponiamo e vi chiediamo un parere: cari puteolani, siete contenti che l’immagine di Pozzuoli sia divulgata in un luogo dove si va per orinare o defecare?

Una domanda che giriamo anche al Sindaco, ai futuri assessori e ai 24 consiglieri comunali appena entrati in carica: va tutto bene o è il caso di scrivere una letterina per chiedere spiegazioni a chi ha portato la bellezza e la storia di Pozzuoli ad ornamento di un cesso pubblico?