Oggi purtroppo dobbiamo registrare un’altra vittima del Covid a Pozzuoli, la diciassettesima dall’inizio della pandemia.

Il virus ha infatti provocato il decesso di una pensionata residente a Monterusciello, presso una nota cooperativa edilizia.

La donna aveva 73 anni, da qualche giorno aveva iniziato ad avvertire i primi sintomi della malattia ma purtroppo non si è fatto in tempo a curarla: in nottata le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate, fin quando, dopo una violenta crisi respiratoria, il marito (che poco prima aveva appreso di essere stato a sua volta contagiato dal coronavirus) ha allertato il 118.

L’anziana però è spirata in ambulanza durante il trasporto in ospedale, dove il tampone effettuato post mortem ha confermato la sua positività al Covid.