HomenewsIncidente a Monterusciello, parla...
spot_imgspot_img

Incidente a Monterusciello, parla la mamma della 16enne ferita: “Non giudicateci senza sapere i fatti”

spot_imgspot_img

Continua a far parlare di sé l’incidente di domenica sera in via Viviani a Monterusciello, dove una Peugeot 107 è finita fuori strada ribaltandosi.

Nell’impatto sono rimaste ferite due sorelle (la conducente e, più gravemente, il passeggero anteriore) ma anche, sia pure lievemente, una 16enne che occupava il sedile posteriore.

I vigili urbani, come abbiamo scritto ieri, hanno poi scoperto che la donna alla guida della vettura non aveva addirittura mai conseguito la patente e che il veicolo non era nemmeno né assicurato né revisionato.

La terza “puntata” di questo brutto episodio la scriviamo perché ci ha contattati la mamma della ragazzina che era in auto.

La signora  vuole infatti evitare che qualcuno possa male interpretare un passaggio del nostro articolo in cui avevamo stigmatizzato come “inquietante” la presenza di un minore in un veicolo condotto da una persona non patentata .

E ci spiega che “mia figlia è amica della sorella della proprietaria della macchina e non era neanche a conoscenza del fatto  che la guidatrice non avesse la patente e che la macchina non fosse assicurata.  Si è trovata in macchina con lei perché la conducente le ha offerto un passaggio a casa. Per noi genitori è già stato uno shock quanto accaduto, non bisogna dare adito alle persone di commentare e giudicare”.

Lungi da noi ovviamente attribuire responsabilità ad una adolescente oppure ai suoi genitori per il pericolo corso dalla ragazza.

Anche perché è fin troppo chiaro che un’auto senza assicurazione non può (e non deve) circolare ed una persona senza patente non può (e non deve) guidare.

E chi si mette al volante in queste condizioni, non dovrebbe mai far salire a bordo nessuno, nemmeno se fosse sotto tortura.

spot_img

Ultimi articoli pubblicati