La fortissima sciroccata di domenica ha creato danni un po’ dappertutto, specie a Monterusciello, dove si è assistito ad episodi davvero incredibili, a cominciare dal volo delle guaine impermeabili dai tetti di numerosi palazzi.

Ma nel quartiere della seconda ricostruzione postbradisismica rischiano di avvenire anche altri incidenti come causa indiretta di quella bufera.

A testimonianza di ciò sono le immagini che Marco, un nostro assiduo lettore, ci trasmette da via Pier Paolo Pasolini, al lotto 3, dove le inferriate che delimitano il rione sono state letteralmente piegate o addirittura divelte da raffiche di vento che hanno raggiunto (e in qualche caso anche superato) i 100 chilometri orari.

Alcune di queste recinzioni sono pericolosamente in bilico e, se dovessero cedere, potrebbero colpire in pieno qualsiasi passante, specie i bambini che in quella zona giocano abitualmente.

Sarebbe davvero opportuno che il Comune, o chi per esso, intervenisse urgentemente per rimuovere questa grave minaccia per la pubblica e privata incolumità.

Speriamo si faccia in fretta e bene.