HomeRubricheInps: formazione per i...

Inps: formazione per i consulenti tecnici d’ufficio

spot_imgspot_img

a cura di Carlo Pareto (responsabile relazioni esterne Inps Pozzuoli)

A seguito dell’introduzione dell’Accertamento Tecnico Preventivo Obbligatorio, avvenuta con legge 15 luglio 2011, numero 111 (Legge di stabilità 2012), l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ha reso disponibile sul proprio sito internet www.inps.it la procedura informatica “Portale dei servizi per il Ctu” che, con l’inserimento del codice identificativo (Pin), permette di instaurare una comunicazione diretta tra i Consulenti Tecnici d’Ufficio (Ctu) e l’Inps in materia di contenzioso giudiziario medico-legale. Utilizzando questa procedura, il Ctu medico legale può trasmettere direttamente all’Inps i dati relativi alle operazioni da svolgere (in primis, l’indicazione della sede, della data e dell’ora di inizio delle operazioni peritali, ottenendone una ricevuta protocollata) e la bozza della relazione peritale, può ricevere le osservazioni del Medico Ctp dell’Istituto, può verificare la situazione dei pagamenti a lui dovuti secondo le disposizioni del Giudice.

Le modalità per l’accesso al servizio e le funzionalità gestite nel Portale sono descritte in dettaglio nella circolare Inps numero 139 del 13 dicembre 2012.

E’ stata, pertanto, ideata dalla Direzione Regionale Campania un’iniziativa volta ad informare i Medici sulle potenzialità degli strumenti informatici messi a disposizione dall’Istituto per la gestione del processo.

L’intervento informativo si articolerà in tre edizioni, di una giornata cadauna, nelle date del 19, 20 e 27 novembre, con orario 14.30–18 e si terrà presso la sala multimediale dell’ Ordine dei Medici di Napoli (via Riviera di Chiaia, 9/C, Napoli). Lo stesso è rivolto ai Medici iscritti all’Albo gestito dal medesimo Ordine che abbiano svolto incarichi di C.T.U. in vertenze giudiziarie con l’Inps a decorrere dal 1 gennaio 2012. La volontà di partecipazione all’iniziativa, non valida ai fini E.C.M., dovrà essere comunicata dagli interessati necessariamente tramite e-mail, anche non certificata, entro il 14 novembre al seguente indirizzo di posta elettronica: cristofaro.salvato@inps.it Nella stessa e-mail, sarà necessario indicare anche la data dell’incontro a cui si vorrà presenziare, secondo un ordine di preferenza (ad esempio: 1° data_________, 2° data_________). Al fine di ottenere le credenziali d’accesso al portale dei servizi per Ctu (Pin), gli aderenti all’iniziativa potranno scaricare in formato elettronico editabile il modulo Pin. Una volta compilato e stampato, questo dovrà essere consegnato, congiuntamente ad una copia del documento identificativo personale, al funzionario Inps presente in sala, presso l’apposito desk a ciò destinato, il quale provvederà all’immediato rilascio del Pin. Qualora non sia stato possibile il download del modulo, ne sarà distribuita una copia cartacea al desk, il giorno dell’incontro.

 

spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati