Lei si chiama Tonia Buonfini, è una cittadina di Pozzuoli ma solo a Bacoli, attraverso il suo Primo Cittadino, è riuscita a trovare aiuto per salvare la vita al nonno, rimasto senza ossigeno, con bombole introvabili nel “capoluogo” flegreo..

La nipote dell’uomo ha pubblicato poco fa un ringraziamento, attraverso Facebook, al primo cittadino bacolese Josi Gerardo Della Ragione.

Queste le sue parole:

“Voglio ringraziare pubblicamente il sindaco Josi Gerardo Della Ragione di Bacoli, che questa sera è stato l’unico a risolvermi un grande problema che tutti gli altri competenti hanno ignorato. Nonostante non sia di Bacoli, è stato disposto con il suo buon animo ad aiutarci anche alle dieci di questa sera. A mio nonno fornivano giornalmente tramite una ditta bombole di ossigeno , ma in questa giornata ci hanno comunicato che non potevano fornirci avendo terminato le bombole. Dopo numerose chiamate in farmacie e dopo tante risposte di non disponibilità di bombole, dopo aver contattato anche il nostro Sindaco e non aver ricevuto aiuto, ho provato a contattare il Sindaco di Bacoli e proprio lui come un angelo ci ha procurato una bombola di ossigeno e ci ha rassicurato almeno questa notte,con la speranza che domani non sarà lo stesso! Grazie infinite, mi avete dato la speranza che c’è qualcuno ancora che ci aiuti e ci ascolti… !!!!” .