Clima di altissima tensione all’esterno del campo containers di via Carlo Alberto Dalla Chiesa, dove, dopo una notte insonne, i residenti hanno organizzato la “resistenza” agli sgomberi per amianto, iniziati proprio stamattina.

Gli abitanti della baraccopoli hanno bloccato la strada di accesso all’insediamento e hanno affrontato duecento poliziotti con bombole di gas, benzina e spranghe.

DI SEGUITO DUE VIDEO DEGLI INCIDENTI