HomeSegnalazioniLA LETTERA/ Alberi messi...

LA LETTERA/ Alberi messi e tolti per l’inaugurazione della pista ciclabile. Dal MAC confermano: “Erano solo piante da esposizione”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Ricevo e pubblico*

Egregio Direttore Pontillo, Le scrivo in riferimento alla lettera pervenuta e pubblicata sul suo Blog, dalla signora Anna Maria P.

Mi presento, sono Stefano Grasso e ho il ruolo di coordinatore e organizzatore del Progetto M.A.C. Monterusciello Agro City.

Nella giornata di ieri, come ha ben illustrato la signora, che ringrazio per le belle parole, si è svolta una  manifestazione  finalizzata alla inaugurazione della pista ciclabile nelle aree affidate in concessione alla Rete  d’Imprese, di cui  fa parte la società “Royal Garden”, società di progettazione, realizzazione e manutenzione di aree verdi, parchi pubblici e giardini storici.

La “Royal Garden” ha allestito il sito solo ed esclusivamente per la manifestazione del giorno 18 maggio, utilizzando piante invasate non destinate alla definitiva piantumazione, per meglio precisare il concetto erano piante da esposizione.

Inoltre voglio tranquillizzare la signora e tutti gli abitanti del circondario che, a breve, in quanto già programmato dalla azienda “Royal Garden”, il sito sarà allestito in via definitiva con diverse specie arboree.

Per quanto riguarda la segnalazione delle buche lasciate incustodite, va precisato che su quel sito persiste un contatore per la lettura del consumo idrico degli abitanti della Torre di Santa Chiara, la buca cui fa riferimento la signora, ospita questo contatore, ci siamo preoccupati di coprirlo con delle tavole mobili  per evitare incidenti.

La ringrazio per l’opportunità e soprattutto, mi permetta di ricordare a tutti gli abitanti di Monterusciello che attraverso le attività svolte ad oggi, grazie al progetto MAC, stiamo ridando vita e valore ai terreni e al paesaggio. Cordialmente.

*Stefano Grasso    

spot_img

Ultimi articoli pubblicati